Seekers

I Seekers sono un gruppo di storici e di pseudo-archeologici noti per le loro dottrine divergenti rispetto alla storia ufficiale. I Seekers organizzano spesso spedizioni in luoghi pericolosi e/o difficilmente accessibili, nel tentativo di ricostruire la “storia dietro la storia”, per usare il loro motto. In molte occasioni, i Seekers sono considerati degli “eretici” oppure dei “ciarlatani” dai circoli accademici, in quanto spesso non hanno prove concrete a sostegno delle loro idee. Inoltre, dato che, in passato, alcune tesi dei Seekers sono state smentite con prove oggettive, i Seekers non hanno una buona reputazione e spesso si parla di loro con forti pregiudizi.

Storia alternativa delle Guerre di Greyhawk. Una delle tesi più celebri dei Seekers riguarda la storia segreta delle Grandi Guerre. I Seekers sostengono che, in realtà, le Grandi Guerre siano state una lotta segreta tra il Circolo degli Otto e la setta di Vecna e che Iuz sia stato usato come pedina da Vecna per i suoi piani oscuri. La vera guerra si è conclusa nel 584 CY solo con la sconfitta definitiva di uno dei più potenti servitori di Vecna, conosciuto solo con lo pseudonimo di Narthex, che manipolava dalle ombre, con l’aiuto dei suoi discepoli, l’intero corso della guerra e ciò spiegherebbe la paradossale “facilità” e la scarsa opposizione incontrata da Iuz durante le sue vittorie iniziali. Tuttavia, non ci sono prove a sostegno di tale tesi.

Membri conosciuti: Khellek.

Seekers

Age of Worms Dark_Field